fbpx

Ottobre 13

3 dritte (salva vita) per tenere sempre in ordine il tuo banco da lavoro

USAG

0  comments

Cerchi un buon banco da lavoro? Con l’USAG mantieni l’ordine e non solo: ecco le caratteristiche.

La scelta del banco da lavoro è fondamentale per avere a portata di mano tutti gli strumenti di cui si necessita e, soprattutto, per avere il supporto adatto alle proprie esigenze lavorative.

Noi di Coarsa tra gli altri proponiamo i banchi da lavoro USAG, altamente professionali e, così come mostra il catalogo attraverso una scelta concretamente ampia.

Prima di acquistare un banco da lavoro è essenziale considerare la dimensione giusta e il carico che dovrà sostenere, in modo da non avere problemi una volta montato. Dal legno all’acciaio, ai banchi pieghevoli o con le ruote, è possibile trovare il banco che più si avvicina alle proprie
esigenze professionali.

Banco da lavoro con piano in legno: tutti i vantaggi

Tra le tipologie più apprezzate di banchi da lavoro, è necessario menzionare quelle con i piani in legno. Si tratta di quelli maggiormente utilizzati dai meccanici, in quanto resistenti ed ottimi per poterci lavorare senza problemi.

Banco da lavoro Usag piano legno

USAG propone il banco da lavoro con 6 cassetti da diverse dimensioni , in modo da poter riporre tutti gli attrezzi da dover tenere sempre a portata di mano.

La prima dritta per tenere in ordine il proprio banco riguarda proprio la scelta di quelli che constano di cassetti e portautensili: rimettere ogni strumento al proprio posto è indispensabile per evitare confusione e velocizzare il proprio lavoro.

Il modello proposto da USAG risulta molto vantaggioso poiché il piano ( in faggio ) ha uno spessore di 40 mm: ottimo per poter eseguire lavori di ogni genere e poggiare elementi anche un po’ più pesanti.

In più, i cassetti in acciaio che hanno dimensioni diverse, riescono anche a sopportare carichi diversi: dai 20 ai 30 chili ; una vera e propria comodità per non rinunciare a nessuno dei propri attrezzi.

Banco da lavoro con piano in acciaio: perché utilizzarlo?

Appare chiaro che il miglior modo per ottimizzare il proprio lavoro e renderlo meno faticoso è scegliere attentamente il supporto adatto.

Un’altra dritta indispensabile ricade sulla scelta del materiale del banco; i meccanici, ad esempio, hanno esigenze totalmente opposte a quelle dei falegnami. Dunque, con una mole di lavoro differente e pezzi diversi a cui dover apportare modifiche, i primi optano spesso e volentieri anche
per i banchi in acciaio.

Uno dei modelli proposti da USAG è ampiamente apprezzato perché il ripiano è realizzato in faggio (spessore 40 mm) ma è, al contempo, ricoperto da una lamiera di 1 mm in acciaio inox.

Ciò significa affidarsi ad un supporto da una resistenza notevole , così da non doversi più preoccupare del carico massimo sopportabile dal proprio banco di lavoro.

In più, tale modello consta di piedi da poter regolare , in modo da agevolare ulteriormente coloro che vogliono sfruttare a pieno i vantaggi di un banco del genere.

Il banco da lavoro con piano in acciaio della USAG consente anche di riporre un carrello al di sotto del piano da lavoro, così da avere tutti gli utensili a propria disposizione in ogni momento.

Banchi da lavoro con 12 cassetti: efficienza e controllo

Quando bisogna scegliere un banco da lavoro, è necessario anche considerare gli utensili di cui si necessita quotidianamente per svolgere al meglio la propria attività.

Inoltre, consigliamo sempre di compiere una scelta in base all’ ambiente in cui si inserirà il tavolo, in modo da sceglierlo delle giuste dimensioni e  muoversi con destrezza per portare a termine qualsiasi lavoro si stia facendo, anche piccoli mansioni tipiche del fai da te.

Per coloro che hanno a disposizione abbastanza spazio e necessitano di un supporto abbastanza ampio, poiché magari devono affrontare una mole di lavoro non indifferente, possono selezionare il banco da lavoro USAG con 12 cassetti.

Questo modello è vantaggioso poiché offre un piano in faggio, ma ricoperto da uno strato in acciaio inox e include anche un piano d’appoggio inferiore.

Se il ripiano è montato verticalmente, si potrà inserire un carrello portautensili al di sotto di esso.

In più, con ben 12 cassetti ad estrazione totale, si potrà avere il pieno controllo degli attrezzi da utilizzare.
I cassetti reggono massimo 20 chili e constano di diverse dimensioni, così da potersi gestire come meglio si desidera. 

In conclusione

Noi di Coarsa riteniamo che la scelta di un banco da lavoro sia il primo passo per velocizzare tutto ed essere più pratici ed efficienti.

Una volta considerate le dimensioni giuste all’ambiente in cui si inserirà il proprio banco, bisognerà selezionare quello dal materiale più adatto ai propri scopi.

Infine, basterà acquistare il tavolo da lavoro che contiene gli elementi necessari a sopportare la propria attività, così da essere sempre ordinati e non rischiare di perdere i propri utensili, che come ben sappiamo sono di fondamentale importanza, soprattutto per i meccanici, che devono
compiere interventi su tipi di mezzi differenti.

Ogni banco presenta dei vantaggi e delle caratteristiche interessanti da poter valutare direttamente online dal catalogo USAG , così da poter scegliere esclusivamente quello più giusto, sia da un punto di vista qualitativo che per necessità soggettive.

Se vuoi conoscere al meglio e con maggiore dettaglio tutto sui migliori banchi da lavoro o più semplicemente vorresti ricevere consigli per trovare il più adatto a te, contattaci oggi stesso per richiederci maggiori informazioni. Rispondere alle tue domande è il nostro lavoro!

Vuoi maggiori informazioni sui banchi da lavoro?

CONTATTACI SUBITO!


{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}